bookonline alberghi Dolomiti  Itinerario in moto al Piccolo San Bernardo    Bookonline.it hotel in Italia


Cerca un hotel in Valle d'Aosta

Piccolo San Bernardo


Mappa del percorso

Allora, già con l’acquolina in bocca, partiamo da Pinerolo in direzione della tangenziale nord di Torino e dopo aver raggiunto l’autostrada per Aosta, ci spariamo un’ora e mezza di puro rettilineo. Una piccola tappa caffè è più che meritevole! Risaliti in sella alle nostre mitiche, lasciamo Aosta ed imbocchiamo la statale arrivando fino a Pret Saint-Didier, da dove finalmente cominciamo a salire per la Thuile, fra bellissime curve e panorami stupendi. Continuiamo a salire fino a raggiungere il colle, dove naturalmente, per noi giovani sfigati, non poteva mancare una rigorosa corsa in bicicletta, che per un attimo ha creato panico fra noi per l’incolumità del nostro pranzo!
Statua del Santo sul Piccolo San Bernardo
Statua del Santo sul Piccolo San Bernardo

Per fortuna è andato tutto bene e dopo una bella polentata in compagnia, siamo ripartiti per scendere fino alla bellissima val d’Isère, con le sue case tutte in legno ricoperte di gerani di tutti i colori che, ogni volta ci affascina. Superato anche il col de Iseran, siamo scesi fino al fondovalle, e precisamente al paesino di Lanslevillard caratteristico con il suo mercatino, da dove abbiamo ripreso a salire per il colle del Moncenisio. Una volta tanto la bella giornata ci ha accompagnato per tutto il nostro viaggio e anche il lago del Moncenisio era bellissimo con i riflessi del sole al posto della noiosissima nebbia! Abbiamo così proseguito per la val di Susa e poi ad uno ad uno i paesini di Giaveno, Cumiana, Frossasco, Pinerolo.

Lago del Moncenisio

alberghi in piemonte  home page  chi siamo  aggiungi ai favoriti