bookonline alberghi Inghilterra  Guida Bath    hotel a Bath


Cerca qui un hotel con offerte speciali a Bath

Piazza di Bath


Bath

Bath è cittadina del sud ovest della Inghilterra di circa 80.000 abitanti e a 156 Km da Londra.
Bath è meravigliosa ed ha una lunga storia che proviene dai Romani che ne furono attratti dalle acque termali che sgorgano dal terreno. Dopo il periodo romano Bath fu un pò dimenticata, ma con la regina Elisabetta e re Giorgio, proprio per la possibilità di cura delle acque termali, ritornò a nuovo splendore, a quel splendore che oggi possiamo ammirare.
A Bath ci si può facilemente arrivare sia via auto che via treno, ma la via più interessante è via battello che da Bristol può navigare sul fiume Avon che attraversa Bath. Il Putney Bridge, sul fiume Avon, è stato paragonato al Ponte Vecchio di Firenze. È l'unico ponte inglese ad avere negozi su entrambi i lati, da non perdere. Insomma Bath è una delle più belle cittadine di tutta la Gran Bretagna, vale sicuramente una visita approfondita. Infatti Bath vive una nuova età dell'oro: gli architetti Wood (padre e figlio) progettarono i palazzi a semicerchio e su terrazze che conferiscono alla località il suo inconfondibile volto. Il dottor William Oliver (che ha dato il nome al biscotto Bath Oliver, specialità gastronomica locale) fondò il Bath General Hospital per assistere i poveri, il giocatore d'azzardo Richard 'Beau' Nash dettò le regole della moda. Per tutto il secolo la città rappresentò il centro di villeggiatura più mondano ed elegante dell'aristocrazia inglese. Già verso la metà del XIX secolo le terme di Bath decaderono. Sopra una delle tre sorgenti termali di Bath, tra il I e il V secolo d.C. i Romani edificarono un complesso termale, costituito da un bagno e un tempio dedicato a Sulis, dea celtica identificata dai colonizzatori come Minerva. Gli scavi cominciati a fine '800 hanno portato alla luce rilevanti resti dell'imponente struttura e di elementi decorativi, che oggi si possono vedere al Roman Baths Museum. Gli ambienti più interessanti del museo sono il Great Bath (grande bagno) e il King's Bath (bagno del re). Annesso al Roman Baths Museum è il Pump Room, un elegante ristorante sorto nel '700, che alle pareti espone i ritratti dei personaggi più in vista dell'epoca.
Anche il clima mite favorisce il turismo a Bath, che può godere anche di un ampio programma culturale di spettacoli e musei che allieteranno la presenza in Bath. In particolare a novembre si svolge il Bath Mozart Fest, che allieta ed arrichisce culturalmente le serate dei turisti in questo periodo, un pò grigio e sonnolento.

mappa hotel Bath  home page  chi siamo  aggiungi ai favoriti