Selezione di località marine in Italia e all'estero

Selezione di località e zone marine in Italia e all'estero tra le più note ed esclusive e con i migliori alberghi ed hotel per una vacanza di salute e benessere all'insegna dello svago e divertimento. Alberghi, hotel, residence ed appartamenti prenotabili online tramite bookonline.it. Pagamento direttamente in albergo! Prenotazione gratuita! Nessun costo per cancellazioni! Cerca qui hotel in località di mare in Italia e all'estero.
www.bookonline.it
  prezzi imbattibili   nessun costo aggiuntivo   pagamento in albergo   cancellazione gratuita


Barche a vela ormeggiate in porto


Questa è una selezione di località e zone di mare italiane ed estere tra le più famose ed esclusive per una vacanza all'insegna dello svago e divertimento, in un ambiente da sempre considerato dall'uomo magico e misterioso: il Mare! Il tutto è organizzato per fornire il massimo della qualità e della convenienza con una offerta di hotel, residence ed appartamenti spesso immersi nella magnifica natura delle coste lungomare, e a volte poco distanti da importanti città d'arte e cultura.

ACAPULCO

Vista della baia di Acapulco Acapulco è una rinomata località balneare messicana sull'Oceano Pacifico, sulla rotta delle navi che transitano attraverso lo Stretto di Panama e vanno nei porti nord america, San Francisco in testa.
Acapulco è famosa fin dai tempi degli Spagnoli che la fondarono e crearono il porto che portava le genti e le merci fino alle Filippine, in Asia dall'altra parte dell'Oceano Pacifico. Acapulco è frequentata da turisti di tutto il mondo e offre spiagge e clima adatto a tutte le stagioni. Inoltre il verde collinare paesaggio circostante le conferisce una immagine suggestiva che deriva anche per i tuffatori della Quebrada. Questi sono un gruppo di tuffatori professionisti che si esibiscono diverse volte al giorno tuffandosi da altezze variabili (fino a 35 metri di altezza) in un'insenatura larga pochi metri e profonda ancora meno. Non provateci, potrebbe essere una cattiva idea!



AUCKLAND

Vista di Auckland Auckland è nell'immaginario collettivo di questi ultimi anni la città della "vela", delle storiche sfide nelle regate dell'American's Cup. Auckland conta oltre 1 milione di persone e si trova tra il Golfo di Hauraki a est, il porto di Manukau a sudovest e alcune colline. La parte centrale dell'agglomerato urbano occupa uno stretto istmo, che divide i porti di Manukau sul Mar di Tasmania e Waitemata sull'Oceano Pacifico. Nel suo punto più stretto l'istmo è largo appena 1.500 metri. Auckland è una delle pochissime città al mondo ad avere porti su due bacini marittimi distinti. Forse per questo qui lo sport più popolare è andare in barca a vela (vedi foto sopra). La popolazione è di origine europea, soprattutto britannica, ma ci sono anche grandi comunità Maori e asiatiche, oltre alla più numerosa comunità polinesiana del mondo. Auckland è la città di gran lunga più cosmopolita della Nuova Zelanda e detiene il record della più alta torre dell emisfero australe, val a dire la Sky Tower (328 m.).



BRISBANE

Vista panoramica di Brisbane Brisbane con circa 1 milione di abitanti è una delle più importanti città dell'Australia, sicuramente da un punto di vista turistico situata come è su una delle coste più belle dello Stato, la barriera corallina del Queensland.
Brisbane è caratterizzata dal fiume omonimo che si insinua nel centro città e il paesaggio urbano è assai gradevole per la presenza di rigogliosi giardini subtropicali e può essere ammirato da alcuni punti panoramici (vedi foto) o dai battelli fluviali. Naturalmente il mare è la cosa da vedere e da vivere ricordando la canzone dei Bee Gees "bababa bababue...". L'ambiente marino è tra i più naturali che si possano trovare e basta una escursione alla baia e all'isola Moreton per incontrare i delfini, le tartarughe, le razze, e altre varie specie marine. E per chi ne è capace questa è la costa per fare il surf, quello mitico degli anni '60!



CANCUN

Vista dall'alto di Cancun Cancun è una nota ed esclusiva località turistica sita nella penisola messicana dello Yucatan che si affaccia sul Golfo del Messico. Clima tropicale mitigato dall'Oceano Atlantico è luogo di villeggiatura in tutte le stagioni dell'anno, ma specie nel nostro inverno quando le temperature non superano i 30°. Cancun si divide in due aree: la parte continentale, dove c’è la vera e propria città, e un’isola lunga 22 km, su cui si estende la zona degli alberghi (zona hotelera). La parte isolana di Cancun che ha una forma a 7 (numero sette) è delimitata a nord dalla Bahia de Mujeres, a est dal Mar dei Caraibi  (è una parte del Golfo del Messico) ed a ovest dalla Laguna Nichupte. Due ponti, quello sul canale Nichupte, a 4 km dal centro della città, e quello sul canale Nizuc, all'estremo opposto, che unisce la Punta Nizuc alla parte continentale, assicurano il movimeno verso l'interno di Cancun. Vicino alla Punta Nizuc sta l'aeroporto di Cancun.



COSTA AMALFITANA

Amalfi La Costa Amalfitana è famosa nel mondo per i pittoreschi scenari offerti dai piccoli paesi di case bianche, arroccati sulle pendici dei monti, a picco sul mare blu del Golfo di Salerno. Positano, Amalfi, Praiano, Ravello, Vietri sul Mare... arredano la costa di colori e di vita, lungo la strada costiera (Strada Statale 163 Amalfitana) che si snoda tra anfratti e gallerie nella nuda roccia a picco sul mare. Il clima della Costa è mite al riparo dai venti freddi del nord est e baciato dai raggi del sole che permettono alla vegetazione mediterranea di trovare l'habitat ideale per sviluppare il proprio ciclo di vita: prima i colori e i profumi dei fiori e poi i sapori della frutta. Agrumi, olivi, viti, oleandri, buganville, geranei, aglio, rosmarino ... e profumo di salso marino creano un'atmosfera unica, che solo la Costa Amalfitana ricca anche di storia può offrire. Provare per credere!!!



COSTA AZZURRA

Locali notturni a Cannes La Costa Azzurra è la "riviera" più famosa e più snob del Mare Meditteraneo. Il clima che la accompagna è mite, con inverni dolci ed estati calde ma temperate dalla brezza del mare. La natura è di tipo mediterraneo, ma i viali lungo la costa di Nizza e di Cannes sono ombreggiati dalle palme, che a questa latitudine sono una eccezione riservata solo a questa costa, ed alla contigua Costa Ligure, in Italia. Questo lembo di costa che va da Mentone fino a Cannes, passando per Montecarlo, è la patria della bella vita, ideale per le persone agiate, che desiderano spendere la propria vita tra il tepore del sole e il sale del mare, di giorno, e il gioco nei Casinò e gli spettacoli nei locali, di notte. I paesi un pò più addentro dalla costa sono piccoli e tranquilli ove la vita è genuina e scorre lenta in una natura benigna, ricca di verde e di campi di golf. Ogni anno verso maggio la vita mondana raggiunge il suo apice in corrispondenza del Festival del Cinema a Cannes, lungo la Criosette, che è diventata la passeggiata più ammirata e bramata dalla gente, che, quando la percorre, inevitabilmente, pensa allo scalpiccio sul tappeto rosso dei divi di ieri (ricordate qui Brigitte Bardot?) e di oggi (ad esempio Monica Bellucci), che partecipano a questa importante rassegna cinematografica. Insomma chi non è stato in Costa Azzurra ci deve andare, perchè è una zona unica ove l'atmosfera di vita che vi si respira lascia un piacere che difficilmente dimenticherete.  Buon divertimento!!!



COSTA BRAVA

La città di Girona La Costa Brava è la costa sul Mar Mediterraneo che sottende il primo tratto di strada in Spagna dopo il confine francese definito dai Pirenei. In pratica l'autostrada AP-7 da Figueres fino a Girona e la A-2 fino a Barcellona.
Questa bellissima zona ricca anche di storia oltre che di natura e spiagge sabbiose attira ogni anno milioni di turisti perchè offre la possibilità di trascorrere vacanze tra i tuffi nel mare, ed itinerari suggestivi nell'entroterra. Girona (vedi foto) è la città più rappresentativa di questa zona e l'aeroporto Girona-Costa Brava ne è la porta principale di ingresso.
L'entroterra riserva tutta una serie di località medievali con castelli e fortezze, come per esempio il castello di Peralada e la più grande fortezza in Europa, quella di Sant Ferran che si erge sopra Figueres.
La Costa Brava vera e propria sono le Cale, tratti di spiaggia nascosta dal verde dei pini che giungono fino al mare. Posti ideali per dimenticare per qualche ora, tra bagni di sole e mare, i problemi che ci attendono in ufficio e/o a casa!
A voi la scelta sotto della località di mare più adatta alle vostre esigenze.



COSTA DEL SOL

Lungomare di Marbella La Costa del Sol sono circa 150 km di costa nella parte sud della Spagna tra la punta Tarifa e capo di Gata, o più facilmente tra Malaga, Marbella fino a Gibilterra.
Il nome di questa felice zona di mare è dovuto al clima che per circa 300 giorni all'anno è baciato dal sole che rende mite l'inverno e non eccessivamente caldo l'estate, grazie all'azione mitigatrice del Mare Mediterraneo. Qui si trovano numerose e rinomate località, come Marbella, Torremolinos, Fuengirola, Estepona, Mijas, Benalmádena e Nerja, oltre alla capitale Málaga della regione. Per gli appasionati di Golf qui c'è solo l'imbarazzo della scelta specie nelle vicinanze di Marbella. Da qualche mese oltre che il tradizionale aereo con arrivo all'aeroporto di Malaga, sempre a Malaga arriva il treno ad alta velocità spagnolo AVE, che in poche ore collega la città a Madrid.



COSTA SMERALDA

Spiaggietta di Capriccioli La Costa Smeralda è una delle più famose ed esclusive zone del Mediterraneo dove trascorrere le vacanze di mare. La Costa Smeralda è nella parte nord della Sardegna e le caratteristiche peculiari di questa costa sono: il colore ed i riflessi del mare specie in prossimità della spiaggia, e il colore spesso roseo della pitra dell'entroterra, tipicamente molto secco con una vegetazione a cespuglio. La Costa Smeralda offre la ossibilità di una vita mondana estiva esclusiva e ricca di emozioni per chi desidera mischiarsi ai VIP!? Ma anche la possibilità di godere della natura circostante specie se si possiede una barca, magari a vela, perchè da queste parti il vento non manca. Porto Cervo, Porto Rotondo sono le località che offrono tutte le più speciali occasioni mondane.



DALMAZIA

Il porticciolo di Dubrovnik La Dalmazia è la regione costiera della Croazia e rappresenta la parte storica di questa terra, prima Romana e poi della Repubblica di Venezia.
Il passato è ancora vivo non solo per i resti architetturali, fortezze, porte, arene, ... ma soprattutto per la cultura e la lingua, infatti si parla e vivono ancora molti di origine italiana. Le bellezze dei posti è difficile descriverli. La costa è quasi tutta rocciosa con scogli ed anfratti che creano delle insenature naturali con piccole spiagge incontaminate, meta privilegiata estiva dei natanti, yatch e barche a vela, che solcano questo tratto di Mare Adriatico del tutto differente dalla costa italiana. Il pesce fresco di scoglio, l'incanto serale dei porticcioli e delle località di mare, piccole o grandi che siano, fanno della Dalmazia una regione indimenticabile.
Basti pensare a Dubrovnik (Ragusa), Split (Spalato), Zadar, Hvar, Bol, Sebenico ...
Buon divertimento!



FORTE DEI MARMI

Il famoso pontile di Forte dei Marmi Forte dei Marmi è una piccola località in provincia di Lucca che fa parte della Versilia, caratterizzata per la sua posizione sul Mar Ligure protetta dalle Alpi Apuane,da cui si ricava il celebre marmo bianco.
Da qualche decennio è divenuta una stazione balneare per VIP i quali la frequentano assiduamente nella stagione estiva ed alcuni anche vi risiedono permanentemente quale per esempio Andrea Bocelli. I locali serali e notturni nutrono le serate dei vacanzieri ma c'è anche la possibilità di godere del silenzio dei flutti del mare magari partendo con una barca a vela dalla ricca e grande darsena.



GARGANO

Reti da pesca vicino a Vieste Il Gargano è una penisola particolare perchè corrisponde al "tallone" dello stivale Italia! Il Gargano è la parte iniziale di una regione meravigliosa e generosa che è la Puglia. Questa penisola è benedetta dal Mare Adriatico che qui sembra molto più bello che la parte nord sabbiosa dello stesso. Qui sorgono lungo la costa un pò frastagliata e rocciosa Vieste e Peschici che sono due perle bianche arroccate sul pendio collinare, prospicienti il mare. Praticamente due terrazze sul mare simili alle località greche, i quali sicuramente due, tre millenni fa qui hanno lasciato il loro seme. Il Gargano si presta ad una vacanza itinerante in auto in quanto scendendo a nord da Termoli si può "costeggiare" tutto il Gargano, da San Nicandro Garganico via, via fino a Manfredonia. Ritornando verso nord, per chi è religioso e devoto a Padre Pio, si può tagliare per l'interno incrociando San Giovanni Rotondo.



ISOLA DI CAPRI

I faraglioni di Capri Capri è una delle isole più belle e famose del mondo specchiata com'è sulle acque del Mar Tirreno, vicina alle altre isole dell'arcipelago, nel Golfo di Napoli: Ischia e Procida. Capri non è solo bella ma è soprattutto una metà mondana dove i Vip e gli uomini e donne di spettacolo amano farsi vedere in Piazzetta seduti ad un tavolo sorseggiando un drink. Capri ha una storia ricca che ripercorre quella di Napoli e della Campania in genere. Quindi vi si ritrovano i Greci e Romani, successivamente gli Spagnoli, i Borboni, fino ad approdare in Italia con l'unificazione del Regno di Napoli al Regno Sabaudo. L'isola di Capri è caratterizzata dalle eterne rivali: Capri e Anacapri. Fin dalla sua prima colonizzazione greca, quindi, la naturale conformazione dell’isola portò alla creazione di due comunità, una a levante con alture degradanti verso le marine a settentrione e meridione, e una a ponente costituita da un grande altopiano, dalle scoscese pendici del Solaro e priva di possibilità di approdo...



ISOLE BALEARI

La costa di Formentera Le isole Baleari sono un arcipelago spagnolo che sta sul mare Mediterraneo di fronte alla costa compresa tra Valencia ed Alicante. Maiorca e Minorca sono le Isole Baleari vere e proprie, mentre Ibiza e Formentera (in foto) appartengono alle isole Pitiuse, ma entrambi i gruppi vengono di solito indicati come isole Baleari, anche perchè le quattro isole vengono considerate cme una unica provincia con capoluogo Palma di Maiorca. Tra le isole minori vi è Cabrera, che ospita il Parco Nazionale dell'Arcipelago di Cabrera, mentre l'isola più grande è, come si evince dal nome, Maiorca.
L'economia di queste isole è dominata dal turismo, in quanto, godendo di un clima mite per quasi tutto l'anno, e di spiagge e mare deliziosi, i turisti da tutto il mondo bramano una vacanza su queste terre.
Le isole sono raggiungibili via navi sia da Barcellona, che da Valencia ed Alicante, e tra di loro, via traghetti. Inoltre sono presenti gli aeroporti internazionali di Son Sant Joan di Palma di Maiorca, Menorca e Ibiza nelle rispettive omonime isole.



ISOLE CICLADI

Via dei Leoni a Delo Le isole Cicladi è il principale e più famoso arcipelago greco nel mare Egeo. Le Cicladi sono circa 220 isole che si raccolgono attorno all'isola di Delos, e per questo il loro nome richiama la figura del "cerchio"!
Le principali sono:
Amorgos, Anafi, Andros, Antiparos, Delos, Ios, Kea, Kimolos, Kithnos, Milos (Milo), Mykonos, Naxos, Paros (Paro), Pholegandros, Serifos, Sifnos, Sikinos, Siros, Tinos (Tino) e Santorini.
La storia delle Cicladi risale ai primordi della stessa, vale a dire 3.000 anni A.C. e si coniuga ad un certo punto con la storia ed il predominio della civiltà di Creta, che in un certo senso appartiene a questo arcipelago, anche se non geograficamente. Delo, che rappresenta il "centro" di questo cerchio di isole, sta a poca distanza da Mykonos a cui è collegata da battelli, ed è quasi disabitata in quanto è un enorme sito archeologico con resti molto evidenti ed interessanti (vedi foto). ...continua

ISOLE COOK

Danze tradizonali delle isole Cook Le isole Cook sono collocate nel pieno dell'Oceania e sono 15 isole che fanno parte della Nuova Zelanda, anche se possono dichiarare l'indipendenza in ogni momento.
Le popolazioni indigene sono Maori e usano questa lingua e le loro tradizioni per attrarre il turismo, maggiore fonte economica assieme ai "paradisi fiscali". Il nome deriva dal famoso navigatore britannico, il capitano Cook che più volte approdò in queste isole. L'ambiente di queste isole è ancora parte incontaminato e spendere una vacanza da queste parti può significare scoprire che esiste davvero il Paradiso terrestre!



ISOLE FIJI

Spiaggia delle Fiji Le isole Fiji sono un arcipelago di 322 isole nell'Oceano Pacifico e fanno parte dell'Oceania. La maggior parte delle persone, meno di 1 milione, vive in due isole: Viti Levu e Vanua Levu.
L'economia di questa Repubblica è fondata sulla coltivazione della canna da zucchero, palme da cocco e frutta esotica. Naturalmente la ricchezza di queste isole sta nel mare con la pesca di pesci e anche coralli, e nel mare sta la crescita del turismo. Il clima è sub tropicale, caldo umido con una temperatura media annua di 25° C.
Insomma trascorrere un periodo di vacanza alle isole Fiji è un privilegio perchè si potrà assaporare un ambiente naturale ed ancora poco contaminato dal consumismo.



ISOLE KEY

Pigeon Key Island Le Key Island sono una serie di piccole isole collegate tra di loro da una serie di ponti sull'Oceano Atlantico prosecuzione della famosa Highway U.S. Route 1 che attraversa tutta la Florida e finisce a Key West, punta estrema della stessa verso Cuba.
In pratica le "Florida Keys" sono un arcipelago di circa 1.700 isole che iniziano a sud-est della punta della penisola della Florida, a circa 15 miglia a sud di Miami. Il clima è tropicale ma la continua brezza dell'Oceano rende gradevole l'habitat che sa di case di legno di pescatori, tanto che a Key West, la più famosa e popolata delle isole, vi si può trovare la casa di Ernest Hemingway e del Presidente Harry Truman (ora aperte al pubblico). Buona parte del legno per le costruzioni delle cse è ricavato dal recupero di navi naufragate nei dintorni. Key West è rinomata per la sfrenata vita notturna che comincia con il tramonto in Mallory Square, la piazza principale affacciata sul mare, e prosegue nei molti locali e bar del centro. "Sloppy Joe's", il bar preferito da Hemingway è ancora una popolare destinazione. Negli ultimi anni Key West è diventato meta dei principali linee di crociere nei Caraibi.



MALDIVE

Isola delle Maldive L'arcipelago delle isole Maldive sono una repubblica indipendente composta da circa 1190 isole e isolette coralline, che si possono raggruppare in 26 atolli naturali e 1 artificiale. Male ne è la capitale e qui ci vive la maggior parte delle oltre 300.000 persone maldiviane.
L'origine sembra derivi dalla migrazione di popolazioni dal sud dell'India e dallo Sri Lanka. Infatti la distanza in particolare dal Kerala (stato sud dell'India) non è grande; a dividerle c'è l'Oceano Indiano. L'isola più grande è Fua Mulaku, situata nell'atollo di Gnaviyani, nel sud dell'arcipelago. I turisti impazziscono (specie gli Itaiani che sono i più numerosi) nel nuotare all'interno di queste barriere coralline che preservano un'acqua oceanica sempre tiepida e con riflessi tra il bianco della sabbia ed il turchese tipico dei fondi bassi. Il periodo di soggiorno migliore è quello che va da dicembre ad aprile ove raramente piove, mentre da maggio a novembre prevale il "monsone" che porta pioggia, ma la temperatura rimane sempre tutto l'anno compresa tra i 26 e 31 gradi.
Buon soggiorno nei bellisimi resort delle Maldive.



MIAMI BEACH

Ocean Drive con i suoi palazzi Decò Miami Beach è la spiaggia di Miami in Florida, dove la gente in ogni periodo dell'anno viene qui per svagarsi e divertirsi, di giorno e di notte. La via più nota e suggestiva è Ocean Drive sulla quale s affacciano le ville più esclusive dei VIP, tipo quella tristemente famosa di Gianni Versace. Curioso ed interessante è il quartiere stile Art Decò (vedi foto) che caratterizza Miami Beach dandole una immagine inconfondibile e allegra. La vita notturna è molto intensa soprattutto in prossimità di South Beach, dove si possono trovare prima che in altre parti certi nuovi costumi di scelte e comportamento sociale che poi diventano spesso "trendy " nel resto del pianeta. Dalla spiaggia si potranno vedere le più belle imbarcazioni da turismo, sia private che da crociere provenienti da ecursioni nelle isole dei Caraibi.



MILANO MARITTIMA

Scorcio della Pineta di Milano Marittima Milano Marittima è una località turistica in provincia di Cervia che fa parte della celebre Riviera Romagnola che negli ultimi decenni è diventata un punto di riferimento per i giovani in cerca di serate estive all'insegna della musica, dei drink e dello sballo.
In realtà Milano Marittima presenta anche un lato diverso, riservato e tranquillo con la presenza di molte ville immerse nella Pineta, adatta alle famiglie e a chi vuole godere il calore ed il sapore del mare senza dover abbrustolirsi sulla sabbia al tempo di musiche da ballo e animatori animati dal farti bere e consumare al bar. Per chi ama il mare ma anche la natura, nei dintorni di Milano Marittima può visitare il Parco naturale o divertirsi giocando a golf nell'Adriatic Golf Club Cervia.



MONTECARLO

Il porto di Montecarlo Montecarlo è la parte più famosa e ricca della città stato di Monaco o meglio del Principato di Monaco, sito sulla riviera francese all'inizio della famosa Costa Azzurra. Infatti si sa che la famiglia Ranieri porta il titolo di Principi e governa la città. Montecarlo fino al 1 luglio 1861 era sotto il protettorato del Regno di Sardegna (il regno dei nostri ex-regnanti Savoia) e la lingua ufficiale era l'Italiano. Ora come si sa è il Francese, ma molti capiscono e parlano ancora Italiano anche perchè gli Italiani sono i più numerosi e assidui frequentatori del Casinò, che è la maggiore fonte economica di Montecarlo.
Montecarlo è sulla costa ed è caratteristico per la sua inconfondibile disposizione a terrazzo delle costruzioni che degradano una sull'altra dalla collina che delimita la città...
Invece, se preferite al rombo dei motori la tranquillità del golf, anche Montecarlo e dintorni può offrirvi il meglio per svagarvi, o magari conoscere, incontrare e approfondire le relazioni di lavoro, in un ambiente rilassante, bello e sano.
Questa, per esempio, è una nostra proposta di un itinerario di golf in Costa Azzurra e Provenza.



POLINESIA FRANCESE

Il mare attorno a Bora Bora La Polinesia Francese è un insieme di arcipelaghi a circa 6.000 km dalle coste australiane nel pieno della Polinesia, area di arcipelaghi e isole immerse nell'Oceano Pacifico.
Queste terre sono le ultime scoperte dall'uomo nella suo millenario pelligrinaggio alla scoperta del mondo e sono considerate, per la distanza dalle altre terre emerse, luoghi dove rifugiarsi e dimenticare la vita di tutti i giorni, confondendosi nella Natura, che qui assume bellezze paradisiache!
In queste isole prevale il turismo, ma notissima e fiorente è la coltivazione delle perle. Il clima è tropicale favorisce la crescita delle palme da cocco da cui si produce la copra (olio di cocco) che viene in gran parte esportato. Naturalmente la pesca fa parte integrante dello stile di vita delle genti di questi luoghi beati.
La principale isola è Tahiti di cui Papeete ne è la capitale e dove è presente l'aeroporto di Tahiti-Faa'a.



RIVIERA ALTO ADRIATICO

Pineta di Eraclea Mare Il percorso lungo la costa dell'alto Adriatico che parte da Grado e va a finire al Lido di Venezia è tra i più suggestivi e ricchi di storia, di ambienti naturali e naturalmente di mare.
Grado è un'isola ed è un tipico borgo di pescatori divisi tra la pesca nella Laguna di Grado e nel mare. Grado ha una storia antichissima basti pensare che a pochi km vi si trova il sito archeologico di Aquileia di periodo romanico che conserva numerosi e pregiatissimi mosaici. Proseguendo oltre la Laguna di Grado, si incontra un'altra laguna quella di Marano che porta alla penisola di Lignano Sabbiadoro alla foce del fiume Tagliamento. Lignano Sabbiadoro è una delle località marine più signorili ed estese dell'alto Adriatico dotata anche di una nobile Pineta. Sull'altra sponda della foce del Tagliamento inizia la spiaggia di Bibione famosa per la qualità della sabbia e delle sue Terme. Da qui in avanti la costa è interrotta da molti fiumi che qui sfociano portando al mare Adriatico molti nutrienti ragione per cui questa parte di mare è particolarmente pescosa. Caorle altro grazioso borgo di pescatori ci accoglie fino alla foce del fiume Livenza che la divide da Porto Santa Margherita, Duna Verde ed Eraclea Mare di cui è nota a bellissima pineta di Torre di Fine. Qui le spiagge si confondono con le terre agricole, coltivate a mais, piatte ed irrorate da una rete di canali. ... continua



RIVIERA LIGURE

Spiaggia della riviera ligure La Riviera Ligure in realtà è un insieme di riviere a partire dalla Riviera di Levante che sta ad est e la Riviera di Ponente che sta ad ovest verso il confine francese. Il Golfo di Genova da il nome al tratto di mar Ligure che bagna le belle coste liguri.
La Riviera di Levante è caratterizzata da un sistema montuoso che in pratica è l'ultima frangia delle Alpi che finiscono nella Versilia con le Alpi Apuane. Le località di maggior spicco turistico e naturale sono: Camogli, Portofino, il Golfo del Tigullio e le Cinque Terre, per poi finire nel magnifico Golfo di La Spezia a Lerici e Portovenere famosa per il golfo dei Poeti.
La Riviera di Levante invece è più temperata ed ha una costa meno scoscesa, più dolce ed infatti si presta meglio alla coltura dei fiori, che in Liguria rappresenta una delle maggiori fonti di guadagno e di prestigio in tutto il mondo. Basti pensare che ogni Capodanno la Filarmonica di Vienna da il benvenuto a tutto il mondo incorniciata da splendidi bouquet di fiori provenienti dalla Riviera dei Levante (detta anche dei Fiori)!
Le località di maggior interesse sono: Varazze, Finale Ligure, Alassio, Diano Marina, Sanremo, Bordighera e Mentone in Francia. Queste località si prestano maggiormente al turismo estivo in quanto hanno spiagge sabbiose ove la gente trova più facilmente posto al sole. 



SANTA MONICA

Ocean Avenue Santa Monica è una delle mete più esclusive della California ed è lo sbocco sul'Oceano Pacifico di Los Angeles che dista qualche decina di km. Santa Monica è la spiaggia dei VIP di Hollywood, e dei meno ricchi che amano una cittadina tranquilla con la possibilità di "vivere il mare" e di fare surf sulle onde lungo la costa fino alla spiaggia di Malibù, la più famosa fin dai tempi degli hippy. Santa Monica è è la destinazione estrema della mitica highway U.S. Route 66 che attraversa parte degli Stati Uniti a partire dal nord di Chicago. Santa Monica è nota per essere abitata dai "liberal", intellettuali di ogni parte politica amanti della privacy e della vita sana, spesso vegetariani, e gaudenti del clima stupendo, temperato tutto l'anno e delle auto spider, per scorazzare sulla Ocean Avenue (vedi foto). Curioso e pittoresco è il quartiere "losangelino" di Venice, meta di tutti i tipi più strani che si esibiscono in strada nei giochi circensi più impensabili assieme agli amanti del surf e ai patiti dello skateboarding.



SALVADOR DA BAHIA

Palme di cocco nella spiaggia di Seashore Salvador da Bahia è la città del desiderio per molti, specie per gli Italiani. Questa grande città è sulla costa a nord est del Brasile nella regione di Bahia (baia in italiano), dove si trova l'anima perduta del Brasile, l'anima ed il tempo del periodo coloniale portoghese.
Salvador da Bahia ha un centro storico in stile coloniale con le case a colori pastello tra le quali vi si trova la casa di Jorge Amado, lo scrittore brasiliano per eccellenza. Ma la bellezza dei luoghi, incantati ed ispirati specie per i musicisti di samba brasiliani, trova nelle spiagge circostanti la massima espressione. Famosa è quella di Barra, la spiaggia della città, nota per il clima di accoglienza e allegria che i suoi locali e caffè offrono a tutte le ore. Procedendo verso nord della costa, s'incontrano numerosi altri lidi, costeggiati da alberghi e soprattutto piantagioni di cocco (vedi foto), mentre guardando verso il mare numerose sono le imbarcazioni a vela dei pescatori intenti nel loro antico mestiere. Piata e Itapoan (qui da non perdere il tramonto) sono considerate le spiagge più belle e suggestive di Salvador a Bahia quasi come le spiagge bianchissime e incontaminate di Praia do Forte ad una ottantina di km da Salvador.



SHARM EL SHEIKH

La barriera corallina di Sharm el Sheikh Sharm el Sheikh è una delle località balneari più frequentate e famose al mondo per la bellezza della sua barriera corallina (vedi foto) nel Mar Rosso. Sharm el Sheikh è in Egitto all'estremo sud della penisola del Sinai, alla confluenza dello Stretto del Golfo con il Mar Rosso. Questo mare tropicale è l'elemento fondamentale dello sviluppo turistico di Sharm el Sheikh. Infatti la barriera corallina permette agli appassionati e non di godere della "coloratissima" vita sottomarina praticando, immersioni subacque, lo snorkeling (si nuota in superficie e si guarda sotto con l'uso di una maschera con respiratore), il windsurf e il canottaggio. Le spiagge sabbiose sono altrettanto accoglienti e belle. Famosa è quella di Naama Bay.
Per raggiungere Sharm el Sheik in aereo è facilissimo e anche poco costoso, sfruttando le numerose compagnie aeree che dall'Italia offrono voli charter e voli low cost. Inoltre dall'aeroporto di Sharm El Sheikh (SSH) si possono prendere voli interni per Il Cairo, Hurghada, Luxor ed Alessandria.

TAORMINA

Il famoso teatro greco Taormina è una "perla" uscita dal mare a picco sottostante, che i Greci hanno voluto donare a se stessi, ed ora anche a noi oltre 2000 anni dopo.
Quando si arriva a Taormina per la strada sottostante, lungo il mare, passando per Giardini Naxos, si capisce la bellezza della Sicilia e del Mare Mediterraneo. Come spesso succede in Italia furono gli "stranieri" ad accorgersi dell'incanto romantico dei paesaggi di Taormina, e grazie ai quadri dell'Etna innevato e fumante che declina sino al mare turchese, ma anche per la sua permissività, per la sua "trasgressione", per i suoi "dotti cenacoli", per il "mito d'Arcadia", per la sua sfrenata "dolce vita", Taormina divenne meta privilegiata per la Corona Inglese, per Goethe, per Nietzsche, per Wagner, Oscar Wilde, lo Zar Nicola I, Gabriele D'Annunzio, Klimt, Freud, .... continua

VENEZIA LIDO

Veduta aerea del Lido di Venezia Il Lido di Venezia è la spiaggia di Venezia e dei veneziani, che semplicemente la chiamano Lido a cui è collegata tramite i tradizionali vaporetti, che dalla Piazza San Marco impiegano 10 minuti.
Il Lido è una lunga e stretta lingua di terra che chiude la Laguna di Venezia ed è divisa da una canal dall'isola di Pellestrina, suggestiva isola di pescatori talmente stretta che da un arenile si vede l'altro opposto! Le spiagge libere del Lido sono quelle di Malomocco, dei Murazzi (scogli a protezione della Laguna molto comodi per prendere il sole), di S. Nicolò e degli Alberoni ove è presente uno storico e bellissimo campo di Golf. La parte centrale (vedi foto) dove si vede sulla destra la struttura bianca, quello è il famoso Hotel des Bains (da qualche tempo purtroppo chiuso), la spiaggia è a pagamento ed è attrezzata con tante "capanne" tipiche costruzioni estive che i veneziani affittano per la stagione estiva. I pini marittimi che delimitano i viali, un traffico d'auto assolutamente limitato ai residenti e la bellezza sullo sfondo di Venezia, da una parte e il mare dall'altra, fanno del Lido un posto incantevole.
Qui ogni anno, alla fine di agosto ed i primi di settembre, si svolge il Festival Internazionale del Cinema di Venezia che coinvolge tutto il Lido ma anche Venezia nella proiezione dei film in concorso, fino alla premiazione che avviene nel Palazzo del Cinema (visibile in foto a sinistra dell'Hotel des Bains) e che attira turisti ed attori da tutte le parti del mondo.

Powered by BookOnLine home page