bookonline alberghi Il Palio di Siena e la sua ricostruzione storica, le competizioni equestri, la Piazza del Campo e le contrade


Cerca a Siena un hotel con offerte speciali

Cerca nella Val di Chiana un hotel con offerte speciali



Località e spettacolo famoso: il Palio di Siena (2 Luglio e 16 Agosto)


La Piazza del Campo


Breve storia del Palio di Siena
Siena ed il Palio, il Palio e Siena. Sono diventati sinonomi in tutto il mondo e tutta gente italiana e straniera quando parla di Palio ha in mente Siena e la Piazza del Campo ove esso si svolge due volte l'anno: il 2 Luglio ed il 16 Agosto.
Il Palio è una gara di cavalli montati da dei fantini, uno per contrada, e si colloca come una delle tante sfide di origine mediovale di stampo "cavalleresco", ove i "cavalieri" si sfidavano per piacere nei giochi di abilità, normalmente legati al combattimento. Siena, che di storia ne ha tanta, in una regione come la Toscana che nel periodo medio-rinascimentale ha avuto il massimo sviluppo socio-economico, ha conservato tante di queste tradizioni, ed avendo a disposizione una piazza, quale quella del Campo, ha conservato questo amore per il Palio.
Come già accennato, nel passato a Siena non si sfidavano solo nel Palio, ma curioso era la Pallonata, precursore del nostro Calcio, che si svolgeva nel giorno di Santo Stefano. La Pallonata consisteva in due squadre che si presentavano, contraddistinte nell’abito di diverso colore, sul luogo destinato allo svolgimento del giuoco (il Campo o la Piazza del Carmine). A pugni, spinte e sgambetti, si cercava di scaraventare il pallone nella porta degli avversari. Quando la manifestazione veniva svolta nella Piazza del Campo, il pallone era lanciato ai contendenti dall’alto della Torre del Mangia. Le porte erano costituite dalla Bocca del Casato (per i Terzi di Camollia e San Martino) e dall’ingresso di Via San Martino (per il Terzo di Città).
Più simile all'attuale Palio era la Bufalata, una gara di butteri che pungolvano con la lancia il proprio bufalo a correre intorno alla Piazza del Campo. Vinceva chi percorreva primo tre giri della Piazza! Chi vinceva riceveva il Palio, una pezza di ricco tessuto!
L'ultima Bufalata fu corsa il 3 Novembre 1650.



...continua con lo spettacolo del Palio di Siena ==>

Guida Siena  mappa hotel Siena  newsletter  home page  chi siamo  aggiungi ai favoriti