Itinerari di trekking

Itinerari di trekking, a piedi e/o con bicicletta, in Italia e nel resto del mondo con hotel vicini ai percorsi di trekking prenotabili online tramite bookonline.it. Pagamento direttamente in albergo! Prenotazione gratuita in tutti gli hotel! Nessun costo per cancellazioni! Cerca qui itinerari di trekking e alberghi vicini ai percorsi di trekking :

  prezzi imbattibili   nessun costo aggiuntivo   pagamento in albergo   cancellazione gratuita


Reinhold Messner


Itinerario di trekking Milano-Santiago de Compostela

Il sig. Scotti Dal racconto del protagonista delle ns. foto sig. Scotti di Milano, in parte sponsorizzato da Bookonline.it in questa impresa di Fede e sport...
II 1999 è l'ultimo anno giubilare del millennio e io ho voluto essere pellegrino a Santiago in preparazione al grande Giubileo del 2000. La preparazione del viaggio e dell'itinerario è stata molto analitica e curata. Lo scopo era percorrere uno degli itiinerari della cristianità europea seguendo un percorso il più fedele possibile a quello seguito dagli antichi padri della cristianità italiana. Sono partito da piazza del Duomo di Milano il 18 aprile 1999, lo stesso giorno in cui si svolgeva la "Stramilano" e, mentre 50.000 persone andavano all'Arena uno solo andava a Compostela... coninua



Itinerario di bike nelle Cinque Terre

Inizio del tratto della via dell'Amore L'itinerario della via dell'Amore nelle Cinque Terre parte da Campiglia, piccolo agglomerato posto sul crinale che sale da Portovenere. Campiglia è raggiungibile in auto da La Spezia prendendo la direzione Portovenere. Si svolta a destra, in corrispondenza dell'arsenale militare, prendendo una strada asfaltata che in pochi chilometri raggiunge il paesino. Il percorso non presenta particolari difficoltà, sia dal punto di vista tecnico che da quello altimetrico. Offre scenari stupendi ed è fattibile in tutte le stagioni, anche se è meglio evitare l'estate per il gran numero di "pedoni" e per la probabile chiusura al traffico ciclistico della "Via dell'amore"... continua



Itinerario di bike sul Gran Paradiso

Salita al Col Lauson L´itinerario complessivo é per biker esperti di terreno d´alta montagna e con ottima tecnica e condizione. Tutte le info si riferiscono a settembre 2001. La dinastia dei Savoia ha influenzato la storia d´Italia fino agli inizi del secolo passato. Più in piccolo, lasciando perdere le questioni politiche, grazie ad essa si è per esempio riusciti a salvare lo stambecco dall´estinzione. Ironia della sorte, proprio per la passione della caccia d´alta quota dei sovrani lo stambecco è stato dichiarato "protetto". Solo il re e la sua corte avevano il permesso di abbatterlo... continua



Itinerario di bike ad Andermatt

Poco dopo la partenza Aria pura, pascoli verdi, ghiacciai spettacolari e un cielo blu che più blu non si può. Certo, bisogna prendersi il tempo per scalare il passo del Gottardo e per scendere fino ad Andermatt. Ma, dopo aver dato un´occhiata alla cartina studiata appositamente per le mountainbike, la Swiss Singletrail Map della regione Uri, non si può che pregustare gli itinerari là descritti. La cartina è di per sé molto semplice: si basa sulle precisissime mappe del territorio svizzero su cui sono state evidenziati i tratti fattibili in mtb. Diversi colori e diversi tratteggi indicano la difficoltà del percorso. Sono segnalati inoltre i punti panoramici, i servizi di trasporto delle mtb, i bike shop e altre informazioni interessanti. Il tutto su carta antistrappo e resistente all'acqua. Gli itinerari vengono elaborati dai cosiddetti locals, i biker del posto. Ad Andermatt i locals della mountainbike sono delle vecchie conoscenze. In inverno, da queste parti, la bici viene messa in garage e si tira fuori lo snowboard... continua



Itinerario di bike e scalata sulle Tre Cime di Lavaredo

Le Tre Cime di Lavaredo Da circa due anni é vietato circolare con la MTB sulla maggior parte dei sentieri che circondano le tre cime di Lavaredo. Unica eccezione: il sentiero / strada che va dal rifugio Auronzo al rifugio Locatelli. Ció vuol dire che il biker puó salire fino alle tre cime seguendo la strada asfaltata che parte dal lago di Misurina, ma che non puó scendere per uno degli spericolati singletrails che conducono a valle. Guardando la popolazione che frequenta le tre cime si giunge ad una semplice conclusione: i mountainbiker disturbano la "quiete" dei pensionati che si fanno scarrozzare per bus fino al rifugio Auronzo. Non dimentichiamo che il pedaggio per il pezzo di strada asfaltata Misurina-Auronzo costa 30mila lire a macchina. Meglio poi che non vi dica cosa costa una Coca Cola od un caffé al rifugio. Insomma: money-money-money. I biker portano pochi denari nelle casse (fin quando non verrá introdotto il pedaggio per le bici) e spaventano gli impavidi montanari da bus sfrecciando per i sentieri. Prima che qualche pensionato potesse morire di infarto si é pensato bene di bandire le bici dalle tre cime... continua



Itinerario di bike Ciclabile delle Dolomiti

Passo Cimabanche La Ciclabile delle Dolomiti è stata riscoperta recentemente ed è un percorso, parte su strada e parte sterrato, che collega tutta la Valle del Cadore, da Calalzo a Cortina e Dobbiaco (Val Pusteria).
Il proposito è quello di riproporre il tracciato della ferrovia Calalzo di Cadore-Dobbiaco, dismessa nel tratto Cortina d'Ampezzo-Dobbiaco nel 1961 e nel tratto Calalzo-Cortina nel 1963. La partenza solitamente è da Dobbiaco o, un pò dopo verso Cortina d'Ampezzo, da Passo Cimabanche (vedi foto sopra), nel mezzo del bosco di conifere che separa Dobbiaco e la Val Pusteria... continua



Itinerario nelle ciclovie del Po lombardo

Ciclista lungo il Po Il fiume Po è il più lungo e grande come portata fiume italiano che attraversa tutta la Pianura Padana, dal Piemonte fino al confine tra Veneto ed Emilia Romagna, attraversando la Lombardia nelle province di Mantova, Cremona, Lodi e Pavia.
Nell'ottica di recupero a scopo sociale e turistico delle terre che il Po attraversa, si sono ripristinati e documentati percorsi interamente pianeggianti e lontani dal traffico, su strade campestri, viabilità secondaria e piste ciclabili. La rete offre ampie possibilità di escursioni, dagli itinerari ad anello di pochi chilometri a grandi tour di più giorni. ... continua



Maratone di New York, Londra e Berlino

Abebe Bikila Qualche nota storica sulla Maratona
Come tutti sanno Maratona è una cittadina della Grecia, a circa 37 km da Atene, dove si svolse una battaglia vittoriosa dei Greci contro i Persiani di Dario nel 490 A.C.. Filippide, l'araldo greco, nella leggenda fu inviato ad Atene ad annunciare la vittoria, e disse solo due parole ("siate felici, abbiamo vinto!") o, più semplicemente, ("siamo vincitori") e poi cadde morto, stremato dalla fatica. La vera distanza odierna della Maratona di 42 km e 195 metri, venne fissata in occasione delle Olimpiadi di Londra del 1908; la maratona entrò a far parte delle competizioni ufficiali con la I Olimpiade dell'era moderna. Il 1° vincitore, fu il greco Spiridon Louis...continua



Powered by BookOnLine home page